'Bene' riorganizzazione ospedale Terni

L'introduzione dei nuovi modelli organizzativi ha portato i primi effetti positivi all'ospedale di Terni, riducendo in modo considerato decisivo sia le liste di attesa chirurgiche sia i posti letto in soprannumero in corsia: ad annunciarlo è stato il direttore generale dell'Azienda ospedaliera, Maurizio Dal Maso, durante la conferenza stampa di fine semestre, convocata per fare il punto sull'andamento delle attività assistenziali. Tra gli altri argomenti trattati - alla presenza anche del sindaco, Leonardo Latini, che ha poi visitato parte della struttura - lo stato di avanzamento dei lavori strutturali e degli investimenti tecnologici, che è quasi al 70% dell'investimento complessivo programmato nel triennio 2016-2018, e la presentazione del neo direttore dell'Oncologia, Sergio Bracarda. Come sottolineato da Dal Maso l'Azienda ha accelerato la riorganizzazione dei percorsi di cura intraospedalieri e la messa a regime di nuovi modelli organizzativi.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Messaggero
  2. Tuttoggi.info
  3. UmbriaNotizieWeb
  4. Il Messaggero
  5. Umbria Domani

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Torri in Sabina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...