Torri in Sabina

Residuato vicino stazione di Cesi

Un residuato bellico presumibilmente risalente alla secondo Guerra mondiale è stato rinvenuto in strada della Ferrovia, alla periferia di Terni, nei pressi della stazione di Cesi. L'ordigno, di circa 100 chili, è stato trovato nel corso degli scavi in un cantiere edile. Sul posto polizia di Stato, municipale e Protezione civile comunale. In attesa dell'arrivo degli artificieri dell'esercito, a scopo precauzionale, è stata decisa l'evacuazione di un'area dal raggio di 380 metri dal luogo del ritrovamento, in una zona comunque non densamente popolata.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie